.::. La Redazione .::. Dove siamo .::. Ozegna .::.


Leggi la notizia

bando concorso rilevatore/trice censimento
Attualità
15/07/2019

COMUNE DI OZEGNA CITTA’ METROPOLITANA DI TORINO Via Municipio, 7 Tel. 0124 428572- Fax 0124 428571


AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N. 1 RILEVATORI-RILEVATRICI

“Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni 2019: Rilevazione Areale (IST-02493) e rilevazione da lista (IST-02494) - ( 1° ottobre — 20 dicembre 201 9) ll Responsabile dell’ Ufficio di Censimento in esecuzione della propria determinazione n. 25 del 11.04.2018 RENDE NOTO CHE Il Comune di Ozegna partecipa al “Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni 2019: Rilevazione Areale (IST-02493) e rilevazione da lista (IST-02494) — ( 1° ottobre — 20 dicembre 2019)" e necessita dell'individuazione di n. 1 rilevatori/rilevatrici da selezionare tramite il presente avviso. Il presente avviso non fa sorgere a favore dei partecipanti alcun diritto incondizionato al conferimento di incarichi da parte del comune stesso. OGGETTO DELLA RILEVAZIONE E FONTI DI RIFERIMENTO A partire dal mese di ottobre 2019, l'ISTAT darà avvio al “Censimento Permanente della Popolazione e delle abitazioni 2019: Rilevazione areale (IST-02493) e delle Abitazioni 2019: Rilevazione areale (IST-02493) e rilevazione da lista (IST-02494) - ( 1° ottobre — 20 dicembre 2019)” L'indagine è prevista dal Programma statistico nazionale 2018- 2020 dell’anno 2019 REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE. Età non inferiore ai 18 anni; Possesso del diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o equipollente; Saper usare i più diffusi strumenti informatici (PC,Tablet), possedere adeguate conoscenze informatiche (internet, posta elettronica) ed esperienza in materia di rilevazioni statistiche e in particolare di effettuazione di interviste; Avere un'ottima conoscenza parlata e scritta della lingua italiana; Possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea, ovvero, essere cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti nel territorio dello Stato Italiano. | cittadini extracomunitari dovranno allegare alla domanda di partecipazione, a pena di esclusione, idonea documentazione che attesti la loro regolare presenza sul territorio italiano. | cittadini stranieri devono possedere una buona conoscenza della lingua italiana parlata e scritta e devono essere in possesso di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini italiani; Godimento dei diritti politici; Non aver subito procedimenti penali; Idoneità fisica ad assolvere l’incarico di rilevatore; Disponibilità agli spostamenti, con mezzi propri e a proprie spese, in qualsiasi zona del territorio del comune di Ozegna; Disponibilità a raggiungere, con mezzi propri, la sede delle riunioni di istruzione o per eventuali altri adempimenti previsti dall'ISTAT. Tutti i requisiti dovranno essere posseduti alla data di presentazione della domanda. COMPITI DEI RILEVATORI rilevatori devono: • partecipare agli incontri formativi e completare tutti i moduli formativi predisposti da Istat e accessibili tramite apposita piattaforma web; • gestire quotidianamente, mediante uso di SGI, il diario relativo al campione di indirizzi per la rilevazione areale e di unità di rilevazione per la rilevazione da lista loro assegnati; • effettuare le operazioni di rilevazione dell'indagine areale relativamente alle sezioni di Censimento/indirizzi assegnati; • effettuare le interviste alle unità della rilevazione da Lista non rispondenti tramite altro canale, tenendo conto degli orari di presenza dei componenti nell’alloggio e fornendo loro informazioni su finalità e natura obbligatoria della rilevazione; • segnalare al responsabile dell'UCC eventuali violazioni dell'obbligo di risposta ai fini dell'avvio della procedura sanzionatoria di cui all'art.11 del D.Lgs 6 settembre 1989, n. 322 e successive modificazioni; • svolgere ogni altro compito loro affidato dal responsabile dell'UCC inerente le rilevazioni previsto dalla Circolare n. 1 Istat del 02.04.2019 prot. 0680983/19. | rilevatori sono vincolati al segreto statistico a i sensi dell'art. 8 del d.lgs. 6/09/1989 n. 322 e sono soggetti, in quanto incaricati di un pubblico servizio, al divieto di cui all'art. 326 del codice penale. | rilevatori le cui inadempienze pregiudichino il buon andamento delle operazioni di rilevazione saranno sollevati dall'incarico. DURATA DELL'INCARICO L' incarico si svolgerà, indicativamente, dal 1° ottobre 2019 al 20 dicembre 2019, salvo eventuali diverse disposizioni da parte dell'Istat. Il rilevatore dovrà partecipare all'attività formativa della durata di 1 giornata (almeno 4 ore) a pena di esclusione dalla graduatoria. TIPOLOGIA DEL RAPPORTO E COMPENSO L'incarico di rilevatore si configurerà come un rapporto di lavoro autonomo occasionale ai sensi dell'art. 2222 del codice civile. Nel caso il rilevatore sia un lavoratore autonomo professionale i compensi rientreranno in tale tipologia di reddito. Per i dipendenti di altre pubbliche amministrazioni è necessaria la preventiva autorizzazione all'eventuale conferimento dell'incarico e tale autorizzazione deve essere allegata, a pena di esclusione, alla domanda di partecipazione. Ai rilevatori sarà corrisposto un compenso lordo in misura proporzionale al numero dei questionari trattati, differenziato per tipologia di questionario e per modalità di raccolta, secondo i parametri previsti dall’Istat. | costi di trasporto sono a carico del rilevatore. Non sono previsti ulteriori rimborsi. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. Per partecipare alla selezione per la formazione della graduatoria, gli aspiranti devono redigere domanda in carta libera e in conformità al fac-simile allegato al presente bando. Nella domanda, indicate le generalità e la richiesta di partecipazione alla selezione, i candidati dovranno dichiarare sotto la loro personale responsabilità: a) luogo e data di nascita; b) domicilio o recapito (indirizzo completo) al quale dovranno essere indirizzare tutte le comunicazioni relative alla selezione, con l’indica zione del numero telefonico e dell'indirizzo di posta elettronica; c) Comune di iscrizione nelle liste elettorali ovvero i motivi della non iscrizione o cancellazione dalle stesse; d) possesso di tutti i requisiti indicati nel bando prescritti per l'ammissione alla selezione; e) titolo di studio posseduto; f) la conoscenza e la capacità d'uso dei più diffusi strumenti informatici, specificando quali; g) la dichiarazione di aver ricevuto l’informativa sul trattamento dei dati personali nel rispetto del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e nelle forme previste dal bando di selezione. La domanda deve essere sottoscritta dal candidato e corredata da fotocopia, non autenticata , di un documento di identità in corso di validità , pena l'esclusione. TERMINE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La domanda di partecipazione sottoscritta ed indirizzata a questo Comune, dovrà pervenire all’ufficio protocollo, sito in Ozegna, Via Municipio, 7 - cap. 10080 entro il termine perentorio delle ore 12,00 del 15.07.2019 Non saranno prese in considerazione domande pervenute dopo tale data e ora anche se spedite entro il termine sopra indicato o trasmesse in fax o pec. L'Amministrazione non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione dell'indirizzo da parte del concorrente, oppure per mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili al fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. La presentazione della domanda potrà avvenire direttamente mediante presentazione all'ufficio protocollo del comune (dalle ore 09.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì), oppure a mezzo del servizio postale, oppure, con posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo.comune.ozegna@pec.it (saranno prese in considerazione solo e-mail provenienti da caselle di posta certificata). Per informazioni relative al presente avviso è possibile contattare l'ufficio anagrafe, telefono: 0124 428572 - Sig.ra Pistono Annarita. Alla scadenza del termine assegnato, le candidature pervenute saranno sottoposte a valutazione di un'apposita Commissione. Fra coloro che sono in possesso dei requisiti per la partecipazione alla selezione, verrà redatta una graduatoria sulla base del punteggio dei sottoindicati titoli e secondo i criteri sotto riportati. CRITERI DI VALUTAZIONE E PUNTEGGI Il punteggio massimo attribuito ai titoli è di 40 punti e viene ripartito come di seguito specificato: a) diploma di scuola media superiore (massimo punti 12): valutazione da 36/60 a 39/60 e da 60/100 a 65/100 =punti 6; valutazione da 40/60 a 45/60 e da 66/100 a 75/100 =punti 9; valutazione da46/60 a 54/60 e da 76/100 a 90/100 = punti 11; valutazione da 55/60 a 60/60 e da 91/100 a 100/100 = punti 12; b) titoli di studio universitari (massimo punti 5): laurea triennale / diploma universitario = punti 1; laurea triennale in discipline statistiche / diploma universitario di statistica = punti 2; laurea specialistica / laurea magistrale / diploma di laurea (vecchio ordinamento, corsi da 4/6 anni) = punti 2; laurea specialistica / laurea magistrale / diploma di laurea (vecchio ordinamento, corsi da 4/6 anni) in Discipline statistiche = punti 4; master universitario, specializzazione post lauream, dottorato di ricerca = punti 1. In caso di possesso di più lauree, anche se di tipologia differente, ne verrà valutata solo una quella cui viene attribuito il punteggio maggiore. c) incarichi di rilevazioni statistiche eseguite per conto dell’ISTAT (massimo punti 9): rilevatore per le indagini ISTAT svolte negli ultimi 10 anni = punti 3 per ciascuna indagine d) possesso Patente europea del computer ECDL = punti 5 e) stato di non occupazione o disoccupazione = punti 4. f) Residenza nel territorio di Ozegna da almeno un anno alla data di pubblicazione del bando = punti 5 A parità di punti, i candidati verranno collocati nella graduatoria in ordine crescente di età, come previsto Dall’art. 3, comma 7, della legge n.127/1997, come modificato dall'art. 2, comma 9.legge n. 191/1998. Non saranno valutabili titoli diversi da quelli espressamente indicati dal presente paragrafo. La graduatoria definitiva sarà approvata con determinazione del responsabile del settore amministrativo. | singoli incarichi di rilevatore saranno affidati dal responsabile del servizio suddetto, previa acquisizione di copia (originale o dichiarata conforme) dei titoli di cui l'aspirante abbia dichiarato il possesso. La pubblicazione nel sito del comune sarà considerata quale comunicazione agli aspiranti dell’esito della selezione. http://www.comune.ozegna.to.it COMUNICAZIONI Le comunicazioni ai candidati sono fornite esclusivamente sul sito istituzionale del comune di Ozegna RISERVATEZZA DEI DATI PERSONALI - INFORMATIVA In relazione ai dati raccolti nell'ambito del presente procedimento, si comunica quanto segue: a) Finalità e modalità del trattamento: i dati raccolti sono finalizzati esclusivamente all'istruttoria dei procedimenti di cui al presente bando e al successivo conferimento dell'incarico e potranno essere trattati con strumenti manuali, informatici e telematici in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. b) Natura del conferimento dei dati: è obbligatorio fornire i dati richiesti; c) Conseguenze del rifiuto di fornire i dati: in caso di rifiuto, le domande di partecipazione verranno escluse; d) Categorie di soggetti ai quali possono essere comunicati i dati, o che possono venirne a conoscenza: i dati raccolti potranno essere: 1) Trattati dai dipendenti del settore amministrativo e del settore finanziario del Comune; 2) Comunicati ad altri uffici del Comune nella misura strettamente necessaria al perseguimento dei fini istituzionali dell'ente, ai sensi dell'art. 18 del D.Lgs. 196/2003; 3) Comunicati ad altri soggetti pubblici nel rispetto di quanto previsto dagli articoli 18, 19, 20, 21 e 22 del D. Lgs. 196/2003; e) Diritti dell'interessato: l'interessato ha i diritti di cui all'articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, disponibile a richiesta. f) Titolare e responsabili del trattamento dei dati : il titolare del trattamento dei dati è il comune di Ozegna, con sede in Via Municipio, 7 Il responsabile del trattamento dei dati è il responsabile dell'Area Amministrativa. Il presente avviso di selezione e lo schema di domanda di partecipazione sono pubblicati all'albo pretorio on- line dal 08.07.2019 e per eguale periodo, nel sito web di questo comune, all'indirizzo internet http://Awww.comune.ozegna.to.it Ozegna , 08.07.2019 IL RESPONSABILE DI SERVIZIO DELL'UFFICIO COMUNALE:DI CENSIMENTO PISTONO Annarita e | / Î Î Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 30.06.2003, n. 196. | dati raccolti con la domanda di partecipazione alla procedura di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di rilevatori, saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all'espletamento della procedura stessa e per le successive attività inerenti l'eventuale procedimento di assunzione, nel rispetto della normativa specifica e delle disposizioni dei Contratti Collettivi di Lavoro. | dati verranno trattati, con modalità anche automatizzate, solo per tale scopo. Il conferimento dei dati è obbligatorio ed il rifiuto di fornire gli stessi comporterà l'impossibilità di dar corso alla valutazione della domanda di partecipazione alla selezione, nonché agli adempimenti conseguenti e inerenti alla procedura selettiva. Il Titolare del trattamento dei dati è il Comune di Milano; il Responsabile del trattamento è il Direttore del Settore del Settore Statistica e S.I.T.; Incaricati del trattamento sono le persone preposte alla procedura di selezione individuate nell'ambito di tale Direzione, I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti, pubblici e privati, quando ciò è previsto da disposizioni di legge o di regolamento. I dati personali, con esclusione di quelli idonei a rivelare lo stato di salute, potranno essere oggetto di diffusione. La graduatoria approvata dagli organi competenti in esito alla selezione verrà diffusa mediante pubblicazione nelle forme previste dalle norme in materia e attraverso il sito Intemet del Comune di Milano nel rispetto dei principi di pertinenza e non eccedenza. Nell'ambito del procedimento verranno trattati solo i dati sensibili e giudiziari indispensabili per lo svolgimento delle attività istituzionali. L'interessato potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D. Lgs.196/03 ed in particolare ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, dell'origine dei dati personali, delle modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, nonché l'aggiomamento, la rettificazione ovvero quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati. L'interessato ha inoltre diritto: • di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; • di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. ALLEGATO AIll’Ufficio Comunale di Censimento del COMUNE di 10080 OZEGNA(TO) Oggetto: Domanda di ammissione alla selezione pubblica per soli titoli finalizzata alla formazione di una graduatoria di rilevatori in occasione del “Censimento Permanente della Popolazione 2019: Rilevazione areale - (IST 02493) — e rilevazione da lista - (IST 0494) - ( 1° ottobre —20 dicembre 2019). 1... sottoscritto/a .......... une rie chiede di essere ammesso/aalla selezione per titoli per la formazione di una graduatoria di rilevatori al “Censimento Permanente della Popolazione 2019: Rilevazione areale — IST 02493- Rilevazione da lista - IST 0494 - ( 1° ottobre — 20 dicembre 2019) di cui all'oggetto e sotto la propria responsabilità dichiara: - di essere nato/a a ............. Meri Ioia ; - codice fiSCAle........................ rire ; - di essere residente a ................................. (provincia ....... ) cap. ............. VIA... eee eee N, istanza! - telefono casa ............................... CEMULAFE sm e E n RE I € I ; - INDirizzo E-Mail secc rire ; • di essere cittadin................... (specificare); • di parlare e scrivere correttamente la lingua italiana (anche per gli appartenenti ad altri paesi dell’Unione Europea); • di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di ................................. i • di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso a proprio carico (in caso contrario riportare le condanne riportate e/o i procedimenti in CONSO).........nii ; -di essere in possesso del seguente titolo di studio: Diploma di scuola media SUPEriore ....................... n ; conseguito Îl .................. 1 PIOSSO sons ire ne e cr dp a E con sede in SERE ANA a e rreieie e i SE , con votazione .................... SU Lorem a da -di possedere la seguente Laurea Triennale (L) / Diploma Universitario (Vecchio Ordinamento): sreericici ricezione vence nie i ori iii re re rvenee e iiraniceceretve , conseguita Îl ...................................., PIESSO .... irc cri dee e evi con sede IN ........... ee ; -di possedere la seguente Laurea Specialistica (LS) / Laurea Magistrale (LM) / Diploma di Laurea (DL — Vecchio Ordinamento): ............ ii , conseguita il .......................... , PPESSO nucciiiiiciirii eee ieri in i , con sede in ......................... è -di possedere il seguente Master / Specializzazione post Lauream / Dottorato di ricerca: conseguita il................................. PFESSO .........eetttttrrrrerrarere cirie venice rece rese siii ; CON SEdE IN... ; -di aver svolto negli ultimi 10 anni le seguenti rilevazioni/censimenti per conto dell’ISTAT in qualità di rilevatore: a.descrizione INdagine ..a an cane i ance a + mc , Ente presso il quale si è svolta l'indagine ................... ii ’ periodo dal .............. Al coscia b.descerizionie INdAgine cunniiagana ii cagna ig i cea , Ente presso il quale si è svolta l'indagine .............. , periodo dal .............. al............... c.descrizione indagine ......................... e , Ente presso il quale si è svolta pipe EL PR AO ' periodo dal .............. al............... ; -di possedere le seguenti esperienze lavorative presso uffici demografici, anagrafici, elettorali di Comuni o anche precedenti e documentabili esperienze lavorative presso centri elaborazione dati di enti pubblici o privati (indicare la durata dei singoli periodi): -di conoscere ed essere capace di usare i più diffusi strumenti informatici (specificare quali strumenti informatici si conoscono e si è in grado di utilizzare): VIAGOSCHIMUra .......-.i i Foglio di Calcolo ............................. Web e posta elettronica ...................... Li Strumenti di analisi statistica .......................- 0 Altri strumenti informatici ..................... • di essere fisicamente idoneo per assolvere l’incarico di rilevatore; • di essere disponibile agli spostamenti con mezzi propri, in qualsiasi zona del territorio, compresi gli spostamenti per partecipare alle riunioni. seet...0 SOTOSC]ÈItt LL... consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione mendace, così come previsto dal D.P.R. 445/2000, dichiara, sotto la propria responsabilità, che quanto sopra dichiarato corrisponde a verità. (vedi nota n. 1 in calce). Chiede altresì che tutte le comunicazioni relative alla presente selezione vengano inviate al seguente indirizzo: Via... eee CAP................ Comune ....................... (.....) E-Mail................. Li riservandosi di comunicare tempestivamente ogni variazione dello stesso, sollevando il Comune da ogni responsabilità per eventuali disguidi imputabili all'’omessa comunicazione. Il sottoscritto autorizza il trattamento manuale/automatizzato dei suoi dati personali ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003 Data, (firma autografa per esteso) (nota 2) Allegare Fotocopia Carta d’Identità Allegare dettagliato curriculum debitamente sottoscritto Note: 1. L'Amministrazione procederà ai sensi del'art. 11 del D.P.R. n. 403/1998 ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese con la presente domanda. Fermo restando quanto previsto dall'art. 76 D.P.R. 445/2000 qualora dai controlli di cui sopra emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decadrà dai benefici eventualmente conseguiti Dal provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. 2. La firma non deve essere autenticata. Il termine ultimo per la presentazione delle domande scade il 15 luglio 2019 alle ore 12.00.


 

Questa notizia ha 0 commenti - Inserisci il tuo commento